IMU e TASI

              IMU 2020 - Settore Turistico
Il Comune di Montesilvano, ai sensi dell’art.177 del D.L. n. 34/2020, ha disposto che non è dovuta la prima rata dell’IMU per il settore turistico relativa a: Immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi; Immobili rientranti nella categoria catastale D/2 (alberghi e pensioni) e Immobili degli agriturismi, dei villaggi turistici, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi.
avviso pubblico - scarica


                                             IMU 2020
Si rende noto che per l’anno 2020, in sede di prima applicazione dell’I.M.U., la rata da versare in acconto deve essere calcolata  con le stesse aliquote del 2019. 
Scadenza versamenti:
entro il 16 giugno 2020 la rata di acconto 
entro il 16 dicembre 2020 il saldo e/o eventuale conguaglio
avviso completo - scarica                     

 


                                              IMU E TASI 2019

Aliquote  IMU 2019 - scarica
 

Aliquote TASI 2019 - scarica

 


 

IMU E TASI 2018
Stima Valori Venali Aree Fabbricabili

LEGGE DI STABILITA’ 2016  N. 208 /2015 

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 302 del 30.12.2015 - Suppl. Ordinario n. 70, la legge 28 dicembre 2015, n. 208 recante "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilita´ 2016)".
Entrata in vigore del provvedimento: 01/01/2016. Il comma 26 prevede il blocco degli aumenti dei tributi nel nostro caso  riferiti all’I.M.U. e la TASI, per cui le aliquote del 2015 valgono anche per il 2018.
Le principali novità del 2017 per quanto riguarda l’I.M.U sono:
Immobili concessi in comodato d’uso.
Con la legge di stabilità 2016 le impostazioni valide per gli anni precedenti sono completamente eliminate, i nuovi requisiti e le procedure sono riportati nella home page  del Comune. Immobili concessi in locazione a canone concordato, l’agevolazione comporta la riduzione al 75% sull’imposta dovuta IMU con aliquota al 1,06%  , per il periodo di sussistenza dei requisiti. Per poter beneficiare dell’agevolazione statale introdotta dal comma 53 dell’art. 1 (L. 208/2015) è sufficiente che l’immobile sia locato a canone concordato di cui la Legge n.431/98. Per questa agevolazione “pena la decadenza “ vige l’obbligo dichiarativo da presentare con modello  Ministeriale di dichiarazione IMU allegando copia del contratto, entro il termine del 30/06 dell’anno successivo. L’ufficio inserirà l’agevolazione per il periodo del contratto , nel caso di rinnovi o venir meno dei requisiti o in caso di variazione il contribuente è tenuto a ripresentare con le stesse modalità la dichiarazione IMU.
Esenzioni terreni agricoli posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli IAP, iscritti nella previdenza agricola. Esenzione TA.S.I. dell’abitazione principale e delle relative pertinenze ( una per categorie C6,C2,C7)  ad eccezione degli immobili classificati nelle categorie A/1,A/8, A/9. Le scadenze dei versamenti  sono per l’acconto il 16/06/2017 e per il saldo il 16/12/2017 utilizzando il modello  F24 . il codice  comunale o catastale del Comune di Montesilvano è  F646 Un quadro riepilogativo delle aliquote è stato inserito nel Banner IMU/TASI 2016 presente sulla home page del Comune.

Il Responsabile del Procedimento ICI/IMU/TASI
Rosario Bonodio Rivieccio

Info IMU e TASI 2018

- Canone Concordato
 
Avviso 
  Modello F (attestazione canone concordato)
  Accordo Territoriale 2018 (Legge 431/1998)


Avviso per Comodato Uso Gratuito

Aliquote IMU 2018

Aliquote TASI 2018


IMU E TASI 2017

LEGGE DI STABILITA’ 2016  N. 208 /2015

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 302 del 30.12.2015 - Suppl. Ordinario n. 70, la legge 28 dicembre 2015, n. 208 recante "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilita´ 2016)". Entrata in vigore del provvedimento: 01/01/2016 . Il comma 26 prevede il blocco degli aumenti dei tributi nel nostro caso  riferiti all’I.M.U. e la TASI, per cui le aliquote del 2015 valgono anche per il 2016.  Le principali novità del 2017 per quanto riguarda l’I.M.U   sono:

Immobili concessi in comodato d’uso. Con la legge di stabilità 2016 le impostazioni valide per gli anni precedenti sono completamente eliminate, i nuovi requisiti e le procedure sono riportati nella home page  del Comune.

Immobili concessi in locazione a canone concordato, l’agevolazione comporta la riduzione al 75% sull’imposta dovuta IMU con aliquota al 1,06%  , per il periodo di sussistenza dei requisiti. Per poter beneficiare dell’agevolazione statale introdotta dal comma 53 dell’art. 1 (L. 208/2015) è sufficiente che l’immobile sia locato a canone concordato di cui la Legge n.431/98. Per questa agevolazione “pena la decadenza “ vige l’obbligo dichiarativo da presentare con modello  Ministeriale di dichiarazione IMU allegando copia del contratto, entro il termine del 30/06 dell’anno successivo. L’ufficio inserirà l’agevolazione per il periodo del contratto , nel caso di rinnovi o venir meno dei requisiti o in caso di variazione il contribuente è tenuto a ripresentare con le stesse modalità la dichiarazione IMU. 

Esenzioni terreni agricoli posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli IAP, iscritti nella previdenza agricola.

Esenzione TA.S.I. dell’abitazione principale e delle relative pertinenze ( una per categorie C6,C2,C7)  ad eccezione degli immobili classificati nelle categorie A/1,A/8, A/9.

Le scadenze dei versamenti  sono per l’acconto il 16/06/2017 e per il saldo il 16/12/2017 utilizzando il modello  F24 . il codice  comunale o catastale del Comune di Montesilvano è  F646

Un quadro riepilogativo delle aliquote è stato inserito nel Banner IMU/TASI 2016 presente sulla home page del Comune. 

 Il Responsabile del Procedimento ICI/IMU/TASI
                  Rosario Bonodio Rivieccio

 

Info IMU e TASI 2017
Avviso Canone Concordato
Avviso per Comodato Uso Gratuito
Aliquote IMU 2017
Aliquote TASI 2017

 


 

IMPOSTA COMUNALE ICI/IMU
DETERMINAZIONE VALORI DEI LOTTI EDIFICABILI

Con Delibera di Giunta Comunale n° 56 del 20/03/2017, l'Amministrazione Comunale di Montesilvano ha determinato i valori dei lotti edificabili per verificare il corretto pagamento dell’imposta comunale ICI/IMU. La delibera trova applicazione dal 1 gennaio 2017 e si estende anche al quinquennio precedente nei confronti degli inadempienti al pagamento di detta imposta. 
In pratica per ciascuna sottozona di suddivisione dell’intero territorio comunale viene individuato un valore unitario di stima al metro quadro, a cui si applica un coefficiente correttivo in relazione agli indici territoriali e di edificabilità.

Delibera 56/2017   -   Tabella valore unitario  -  Planimetria macroaree

 

ANNI PRECEDENTI

2016 - 2015 - 2014 - 2013