Giunta Comunale: attribuite nuove deleghe

Giunta, cambio di delega tra Cilli e Di Blasio, il vice sindaco riceve anche la Pubblica Istruzione. Incarichi anche ai Consiglieri Manganiello e Silli

Sono state redistribuite alcune deleghe in seno alla giunta. Al vice sindaco Paolo Cilli è andata la Pubblica Istruzione, che all’inizio del mandato era stata assegnata a Barbara Di Giovanni.

Inoltre sono state riunite tutte le materie cimiteriali, ad occuparsene sarà l’assessore Paolo Di Blasio per una migliore organizzazione del lavoro. L’assessore Anthony Aliano si occuperà invece della delega di Spazio pubblico e bene comune. Il sindaco Ottavio De Martinis ha assegnato anche due nuovi incarichi ai consiglieri comunali Giuseppe Manganiello e Lorenzo Silli. Il primo si occuperà del Peba (Piano eliminazione barriere architettoniche) e verifica della sua corretta realizzazione e dell’attuazione del del progetto “Segnala la Barriera”, con la raccolta di una banca dati delle barriere architettoniche grazie all’aiuto di cittadini, associazioni e commercianti e definizione delle priorità territoriali. Lorenzo Silli seguirà l’aggiornamento del Piano Comunale di Protezione Civile; l’elaborazione delle linee guida dei nuovi piani di Emergenza Territoriale; la programmazione di convegni, incontri ed esercitazioni da svolgersi nelle scuole e tra la cittadinanza riguardanti materie di Protezione Civile e la realizzazione del P.O.E. (Polo Operativo di Emergenza). Entrambi potranno raggiungere gli obiettivi del loro incarico entro il 30 giugno 2021.
“In un’ottica amministrativa più funzionale e per il raggiungimento di alcuni obiettivi programmatici – spiega il sindaco De Martinis – abbiamo rivisto alcune deleghe in seno alla giunta comunale e ho assegnato degli incarichi a due consiglieri comunali. La delega al Cimitero in un primo momento era divisa tra il vice sindaco Paolo Cilli e l’assessore Paolo Di Blasio, per l’ottimizzazione del lavoro e per il conseguimento di obiettivi strategici in questo settore abbiamo pensato di riunire i due incarichi in uno solo. A Di Blasio è andata la delega del Cimitero con i rispettivi servizi. Cosa differente è per la Pubblica Istruzione assegnata inizialmente a Barbara Di Giovanni, che ha rinunciato all’assessorato dopo aver ricevuto la nomina di insegnante in una scuola di Montesilvano. Per maggiore incisività alla mobilità sostenibile Aliano si occuperà invece della delega di Spazio pubblico e bene comune. Il consigliere Manganiello, oltre al Benessere del mondo animale, si occuperà anche di alcuni obiettivi legati al mondo della disalibilità in un periodo importante per la redazione del Peba: lo strumento individuato dalla normativa per rilevare, monitorare e superare le barriere architettoniche negli edifici e negli spazi pubblici. Lorenzo Silli, esperto nel settore, si occuperà invece della realizzazione del piano di protezione civile: l’insieme delle procedure operative di intervento per fronteggiare una qualsiasi calamità attesa in un determinato territorio, un documento molto importante che ha l’obiettivo di garantire con ogni mezzo il mantenimento del livello di “vita civile”, messo in crisi da una situazione che comporta gravi disagi fisici e psicologici”.