Lavori anti allagamento, iniziano gli interventi sulle traverse di via Emilia

Hanno preso ufficialmente il via questa mattina gli attesi interventi anti allagamento sulle traverse di via Emilia.
«Dopo la pausa estiva, durante la quale abbiamo sospeso i lavori anti allagamento già avviati su via Piemonte e via Maremma - sottolinea l’assessore alle Politiche di Efficientamento del sistema smaltimento acque, Annalisa Fumo, questa mattina in sopralluogo insieme al sindaco Francesco Maragno e all’assessore ai lavori pubblici Valter Cozzi - riavviamo tutta l’azione che questa Amministrazione ha voluto mettere in campo per risolvere l’annoso problema degli allagamenti nelle traverse del lungomare.

Stamani sono cominciati gli interventi sulle traverse di via Emilia». I lavori interessano via Calabria, via Romagna e via Venezia Giulia. Nei prossimi giorni verranno riattivati anche i cantieri su via Piemonte e via Maremma, le cui opere erano già state avviate, ma poi sospese nel corso della pausa estiva.
«Questa Amministrazione – dice ancora la Fumo - è la sola ad aver preso di petto il problema degli allagamenti, programmando interventi concreti ma anche mettendo in atto un dialogo e una concertazione con tutti gli enti gestori dei servizi idrici. Siamo consapevoli che si tratta di un problema complesso, ma soprattutto atavico, pertanto sono molteplici le azioni da mettere in campo, tuttavia questi lavori su queste tre zone, certamente daranno una risposta tangibile a tutti i residenti. A ciò si aggiungono gli imminenti interventi di pulizia del collettore rivierasco, che l'Aca metterà in atto nelle prossime settimane e che siamo certi saranno determinanti per il miglioramento del deflusso delle acque».
Le opere di adeguamento idraulico di via Piemonte vengono eseguite per un importo di 120.000 euro; via Maremma con una somma di 125.000 euro; quelle sulle traverse di via Emilia per un importo di 150.000 euro.