Scomparsa Giuseppe Cannoni, il cordoglio del sindaco Maragno

«Attraverso la fotografia ha raccontato la nostra città con le sue tradizioni, i suoi usi e le sue storie». Così il sindaco Francesco Maragno ricorda Giuseppe Cannoni, marchigiano di origine ma cittadino di Montesilvano dalla fine degli anni ’60. Cannoni è stato presidente del Foto Club Pescara, del Centro Abruzzese Documentazioni Fotografiche e socio fondatore nel 1994 del Gruppo Fotografico Leica con sede a Mirandola. «Fotografo per passione - ricorda Maragno - è stato anche un collezionista raffinato ed esigente. Il suo prezioso archivio di immagini è un vero scrigno di emozioni, dove la Montesilvano storica sa restituire attraverso un malinconico bianco e nero le orgogliose nostre radici. Alla sua famiglia porgo le più sentite condoglianze, esprimendo alla moglie, ai figli e ai nipoti profondo cordoglio e vicinanza per la dolorosa perdita di un uomo appassionato, sempre sorridente, discreto ed elegante».