Edilizia scolastica, Parlione: “Prosegue il percorso per riammodernare le scuole di Montesilvano”


Prosegue il percorso di potenziamento e riammodernamento delle scuole di Montesilvano. «Abbiamo acquistato – spiega l’assessore all’edilizia scolastica Maria Rosaria Parlione - nuovi arredi per alcuni plessi scolastici. Banchi, sedie, panche e armadi verranno collocati negli edifici dell’Istituto Comprensivo Troiano Delfico e nella scuola dell’Infanzia Gen. Giuseppe Dezio, inaugurata lo scorso settembre».


Questo acquisto, del valore di 5.000 euro, segue di qualche mese quello di 10.000 euro che ha permesso all’Amministrazione Maragno di dotare di banchi, sedie, cattedre, armadi e altri accessori le scuole Ignazio Silone, Rodari, Villa Canonico e la nuova scuola di via Adda. Sono stati acquistati anche altalene e scivoli che sono stati distribuiti tra le scuole dell’infanzia e gli asili nido della città.
«Un ambiente confortevole - dichiara l’assessore - influisce positivamente sul raggiungimento di buoni risultati, nel mondo del lavoro così come in quello della formazione. I bambini e i ragazzi trascorrono gran parte della loro giornata proprio tra i banchi di scuola e dunque un’Amministrazione ha il dovere di rendere tali ambienti adeguati alle loro esigenze. Ecco perché abbiamo individuato queste risorse e arricchito la dotazione di arredi interni ed esterni. Ed ecco perché sin dal nostro insediamento abbiamo avviato un’opera di restyling - conclude la Parlione - per potenziare la sicurezza di tutto il patrimonio scolastico che fino ad oggi ci ha visto impegnati in lavori che hanno interessato le scuole don Bruno Cicconetti, De Zelis e Fanny Di Blasio. Manutenzioni sono state eseguite anche nella scuola di via Reno, nella Ignazio Silone e nella Saline».