Emergenza neve, riserva, parchi, giardini e cimitero chiusi fino a lunedì

Resteranno chiusi anche nelle giornate di domenica 8 e lunedì 9 gennaio la riserva naturale Santa Filomena, parchi, giardini e cimitero comunale. Il sindaco ha infatti disposto la proroga delle due ordinanze emesse nei giorni scorsi. Permane anche il divieto di sosta sulle vie attraversanti e adiacenti la pineta, nonché il divieto di accesso in parchi e giardini non recintati. 

Questa mattina è stata anche disposta la sospensione delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado a causa delle condizioni meteorologiche avverse per la giornata di lunedì 9 gennaio. Proseguono intanto le operazioni per liberare le strade da neve e ghiaccio e ripristinare la normalità. 
"Quella che ha investito la nostra Regione è stata un'ondata di maltempo eccezionale. - spiega il sindaco Francesco Maragno -. Tali atti si sono resi necessari per garantire la sicurezza di tutti i cittadini, ai quali raccomandiamo massima attenzione e prudenza". 
Intanto il Centro funzionale d'Abruzzo ha diramato un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse secondo cui: "dal mattino di domani e per le successive 24-36 ore si prevede il persistere di nevicate fino al livello del mare, con apporti la suolo da deboli a moderati. La persistenza di temperature molto basse determinerà ancora diffuse gelate".