Sociale, De Martinis: “Inizia un nuovo percorso con l’associazione Misericordia di Montesilvano in favore della collettività”

«Un esempio di cittadinanza attiva. Una realtà associativa che ha scelto di mettere al servizio della collettività, in collaborazione con il Comune, attività, professionalità e servizi in favore soprattutto delle categorie svantaggiate o in difficoltà». Così l’assessore alle Politiche Sociali annuncia un nuovo progetto che interesserà tutto il 2017. «Abbiamo ricevuto una interessante proposta dall’Associazione Misericordia di Montesilvano che ha deciso di fornire alla collettività una ricca serie di attività. Abbiamo valutato molto positivamente questa proposta, chiaro simbolo di quei valori di partecipazione e sussidiarietà ai quali crede fortemente la nostra Amministrazione. Abbiamo dunque deciso di condividere la realizzazione di questo progetto, riconoscendo all’associazione una somma di 6.000 euro che servirà a supportare l’associazione nell’acquisto di un’autoambulanza».
I servizi proposti sono quelli di pronto soccorso ed intervento locale in casi di calamità; opere di assistenza agli emarginati e ai più deboli; supporto agli indigenti; assistenza a malati, anziani e bisognosi, nonché la realizzazione di un servizio in bici serale con 2 defibrillatori anche sulle spiagge locali.
«Il nostro territorio può contare su realtà associative valide e con grandi professionalità che possono collaborare concretamente con il nostro Ente e supportarci così con efficacia e competenza in progetti che hanno rilievo e sono di impatto positivo sulla collettività».