Via Saragat, Cozzi: “Ultimi passi per riavviare i lavori di via Saragat”

via saragat 1Sono stati aggiudicati i lavori di completamento di via Saragat, nel tratto compreso tra via Chiarini e via Massimo D’Azeglio. Questa mattina, l’assessore ai lavori pubblici Valter Cozzi, insieme ai tecnici comunali hanno eseguito un sopralluogo nel tratto di strada che verrà interessato dalle opere.


«Il sopralluogo di stamani - dichiara Cozzi - è stato l’occasione per verificare lo stato dei luoghi, al fine di predisporre le attività necessarie e propedeutiche all’avvio del cantiere. Tra circa un mese consegneremo ufficialmente i lavori alla ditta aggiudicataria della gara pubblica. Nel frattempo verranno eseguite tutte le verifiche ispettive necessarie e verranno predisposti i certificati di collaudo».
L’idea dell’arteria parallela a via Verrotti risale al 2006, quando la Regione Abruzzo stanziò un finanziamento di oltre 2 milioni e 200 mila euro. Nel novembre 2012 si tenne la gara per l’affidamento dei lavori che iniziarono nel 2013. Dopo la rescissione anticipata del contratto con la ditta aggiudicataria dell’appalto nel 2015, vennero affidati alcuni lavori sul primo tratto della strada ad una seconda ditta, per consentire ai residenti di accedere alle loro abitazioni. Il progetto di completamento, dell’importo totale di 516.000 euro, consiste nella pannellatura della palificazione, nella realizzazione di una pista ciclabile lato monte, nel completamento della pubblica illuminazione, della pertinenza stradale e pedonale e di tutta la segnaletica necessaria.
«Via Saragat – aggiunge Cozzi – è un’altra opera attesa da moltissimi anni dalla città, ma anche da coloro che transitano sul nostro territorio comunale. Si tratta di un progetto che inciderà notevolmente sulla viabilità cittadina, snellendo il traffico che tutti i giorni si concentra lungo via Verrotti. Ancora una volta quest’Amministrazione ha riposto attenzione e impegno per procedere allo sblocco di una delle numerose opere incompiute di Montesilvano».