Il gruppo sportivo della Polizia Locale in prima linea per i bambini terremotati

Libri, colori, quaderni e cancelleria. Sarà questo il contenuto della donazione che il Gruppo Sportivo della Polizia Municipale città di Montesilvano - Abruzzo calcio a 5, consegnerà alla Protezione Civile di San Benedetto del Tronto, in favore delle popolazioni terremotate.
La consegna avverrà nell’ambito del Trofeo organizzato dall’A.S.P.M.I. (l’Associazione Sportiva Polizie Municipali d’Italia) che si disputerà nella città di San Benedetto del Tronto al Palasport comunale dall’8 all’11 novembre 2016. «In occasione della Coppa Italia - spiega Roberto Marzoli, allenatore e portavoce del gruppo sportivo - che interesserà le città marchigiane di Grottammare e San Benedetto del Tronto, porteremo il nostro contributo, consegnando alla Protezione Civile di San Benedetto del Tronto, materiale scolastico e cancelleria di vario genere, raccolto grazie alla disponibilità di imprenditori locali e sponsor. Sarà per il nostro Gruppo Sportivo Polizia Municipale città di Montesilvano un torneo all’insegna dello sport, ma soprattutto della solidarietà». L’A.S.P.M.I. e le otto squadre partecipanti al Trofeo, raccoglieranno, inoltre, fondi per l’acquisto di specifici kit utilizzati dalle scuole dell’infanzia, che saranno consegnati ai bambini giunti dai paesi drammaticamente colpiti dal terremoto e ospitati presso un’aula di asilo messa a disposizione dall’Amministrazione comunale della città di San Benedetto del Tronto.
«La Polizia Locale di Montesilvano - dichiara l’assessore Valter Cozzi - ha sempre dimostrato un grande e prezioso spirito di solidarietà. Anche in questa occasione ha messo in evidenza un desiderio di scendere in prima linea, con uno spirito altruistico che non possiamo che apprezzare».
Il gruppo sportivo di Montesilvano con il quarto posto ottenuto a giugno al Campionato Italiano di calcio a 5 ad Olbia ha raggiunto la qualificazione per la Coppa Italia A.S.P.M.I. 2016. Ha ottenuto nel 2014 ad Ostuni il titolo nazionale, il terzo posto nel 2015 a Rossano Calabro e ha disputato ben due finali di Coppa Italia. Da domani all’11 novembre il team montesilvanese si sfiderà con le altre 7 squadre qualificatesi: Reggio Calabria, Salerno e Torino. Nell’altro raggruppamento si incontreranno Castellammare di Stabia, Torre del Greco, Genova e Pesaro. Le prime due classificate si qualificheranno per la finale dell’11 novembre. La rosa a disposizione del team abruzzese allenata da Roberto Marzoli sarà formata da: Dino Trave (P), Alberto Di Teodoro (P), Alessandro Piscione (P), Nando Foglia (K), Roberto Visioni, Paolo Di Fiore, Armando Fedele, Marco Speranza, Francesco Bonanni, Stefano Ferrante, Fabio Di Vincenzo, Marco Albertini, Corrado Cesaroni, Nicolino Cilli. Lo staff: Pasquale Castorani, Giancarlo Castorani, il prof. Gianni Remigio ed il massaggiatore Ciro Fusco.