Sponsorizzazione aree verdi, bando aperto fino al 21 novembre

C’è ancora tempo per partecipare all’avviso esplorativo emanato dal Comune di Montesilvano relativo all’affidamento della gestione della manutenzione delle aree verdi pubbliche sul territorio di Montesilvano. Ditte private o associazioni senza fini di lucro potranno presentare la loro domanda entro le 13 del 21 novembre, per occuparsi della cura di parchi, giardini, rotatorie e aree verdi, anche lungo le arterie stradali.
Oggetto del bando sono 10 piazze dislocate su tutto il territorio e 5 arterie stradali; 19 rotatorie, 7 aree verdi estensive, 18 giardini pubblici e 10 parchi. L’elenco completo è consultabile sul sito istituzionale.


«Con questo bando - afferma l’assessore al verde pubblico, Ernesto De Vincentiis - vogliamo coinvolgere la cittadinanza alla gestione della cosa pubblica. “Adottare” un’area verde della città significa contribuire insieme all’Amministrazione Comunale a migliorare l’immagine e il decoro di Montesilvano. Per un Ente pubblico è importante poter contare sul supporto di privati che mediante questo tipo di progetto possono diventare pienamente responsabili di una piccola area della città».
In cambio di un ritorno di immagine che verrà garantito mediante l’esposizione di un cartello pubblicitario, lo sponsor gestirà a suo carico la manutenzione di un massimo di 5 aree assegnate. Si occuperà quindi della cura delle fioriture, la loro annaffiatura, le lavorazioni del terreno ed eventuali concimazioni, la regolazione degli impianti d’innaffiamento.
Una volta accolte le domande, il Comune invierà, in base ai requisiti regolamentari, una lettera di invito a presentare la propria offerta, per poi concludere un contratto di sponsorizzazione, della durata di due anni, con possibilità di rinnovo, che regolerà i rapporti tra le parti.
Per partecipare basta inviare un plico, contenente la domanda, mediante servizio postale, a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento; mediante corrieri privati o agenzie di recapito debitamente autorizzati; o consegnandolo a mano all’Ufficio Protocollo comunale, aperto, dal lunedì mattina al venerdì mattina, dalle ore 09.00 alle ore 13.30 e il giovedì pomeriggio dalle ore 15,30 alle ore 17,30.