Matrimoni all’aperto, anche le spiagge libere tra le location a disposizione

I montesilvanesi che vorranno celebrare il loro matrimonio all’aperto hanno sempre più scelta. Dopo l’individuazione del parco Le Vele e del pontile “Largo Trattato di Maastricht”, la Giunta ha scelto altri due punti della città. Si tratta delle due spiagge libere sul litorale. La prima compresa tra l’hotel Sea Lion e lo stabilimento Tamanaco, e la seconda tra gli stabilimenti La Riviera e Rosa dei Venti.


«Con l’integrazione anche delle spiagge - commenta il presidente della Commissione Cultura, Alessandro Pompei - i nostri concittadini hanno una vasta gamma di opzioni nella scelta del luogo più giusto alla celebrazione del loro giorno. Si tratta di un percorso avviato molti mesi fa, con l’approvazione di un regolamento per l’utilizzo degli spazi e delle sale comunali. È un modo per godere delle bellezze della nostra città e di sentirsi parte integrante del territorio».
Secondo quanto disposto nella delibera di Giunta, saranno gli sposi a posizionare eventuali strutture mobili, quali gazebo o passerelle, oltre ad addobbi floreali e decorazioni che dovranno essere rimossi dopo la cerimonia.
«Siamo sicuri che nella prossima stagione estiva - afferma Pompei - saranno in molti gli sposi che sceglieranno tra queste location, tutte molto suggestive».