Scomparsa Ludovico De Zelis, il cordoglio del sindaco Maragno

«Con la scomparsa di Ludovico De Zelis, Montesilvano perde un punto di riferimento nell'artigianato e nel commercio». Sono le parole del sindaco Francesco Maragno, appresa la notizia della morte del mobiliere montesilvanese.


«Ludovico e la sua famiglia, da generazioni, hanno contribuito a scrivere le pagine della storia del commercio della città. Ha sempre amato incondizionatamente il suo mestiere che ha portato avanti fino a che le forze glielo hanno permesso. Grande ed appassionato lavoratore, con il suo garbo e la sua altissima professionalità era divenuto uno dei commercianti più conosciuti ed apprezzati di Montesilvano. Lo scorso giugno, lui e la sua famiglia sono stati insigniti della targa d'oro di attività storica, un riconoscimento sentito, conferito ad una realtà che ha contribuito a sviluppare il tessuto economico cittadino. A nome personale e dell'Amministrazione che rappresento, porgo ai suoi familiari le più sentite condoglianze».