“Benessere in Comune”, Palazzo di Città apre le sue porte alla prevenzione e all’informazione

benessere in comune locandinaLa prevenzione e l’informazione entrano a Palazzo di Città. E’ stato presentato questa mattina “Benessere in Comune”, il progetto ideato e realizzato dall’associazione culturale Legger Sì in collaborazione con il Comune di Montesilvano, che a partire da martedì 25 ottobre, si svilupperà attraverso una serie di incontri tematici.


Con cadenza mensile, le porte della Sala Di Giacomo di Palazzo Baldoni si apriranno ai cittadini che vorranno partecipare, gratuitamente, ai seminari tenuti da medici professionisti.
«Non possiamo che ringraziare l’associazione Legger Sì - ha dichiarato il sindaco Francesco Maragno – per averci proposto questa iniziativa. Professionisti che mettono a disposizione della comunità il loro tempo e le loro competenze gratuitamente sono il più alto esempio di partecipazione attiva. In una fase storica come quella che stiamo vivendo oggi, purtroppo, sempre più persone sono costrette a rinunciare alle cure o a consulenze specialistiche a causa di difficoltà economiche. Fornire informazioni utili e necessarie alla prevenzione e alla conoscenza di alcune problematiche crediamo quindi possa essere molto prezioso».
Si inizia martedì 25 ottobre, con l’incontro “I nativi digitali: pro e contro di una vita online”, per poi proseguire fino a maggio 2017 su argomenti quali i disturbi di apprendimento, l’obesità, l’importanza della prevenzione nella lotta al tumore al seno e dell’infarto, i benefici dell’osteopatia, nutrizione e gambe gonfie.
«In brevissimo tempo - ha annunciato la psicologa Roberta Di Carlo, fondatrice insieme a Michela Di Carlo dell’associazione culturale Legger Sì - abbiamo strutturato una ricca serie di incontri, capaci di rispondere ed abbracciare un’utenza molto variegata della popolazione. Tutto questo è stato possibile grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale che ha risposto positivamente alla nostra proposta e a quella dei professionisti. Nonostante, anche grazie al web, siano tantissime le informazioni alla portata di tutti, quando si ha la possibilità di confrontarsi con medici professionisti, ci si apre con maggiore facilità. Da questa constatazione abbiamo scelto di proporre tale progetto».
«Questa iniziativa - ha concluso l’assessore alle manifestazioni Ottavio De Martinis – è capace di accorciare le distanze tra le istituzioni e i cittadini. Siamo convinti degli ottimi risvolti di questo progetto, che già oggi si presenta con un calendario molto fitto, che contiamo di incrementare ulteriormente». Gli incontri si terranno mensilmente, il martedì dalle 18:30 alle 20.

Il programma degli incontri.

25 OTTOBRE 2016 - Nativi digitali: pro e contro di una vita online - Dott.ssa Roberta Di Carlo, Psicologa;
15 NOVEMBRE 2016 - Aspetti emotivi e comportamentali dei ragazzi con DSA - Dott.ssa Elisabetta Berenci, neuropsichiatra infantile,;
13 DICEMBRE 2016 - Obesità: dall’infanzia alla senescenza - Dott.ssa Cinzia Di Petta, endocrinologa e diabetologa;
18 GENNAIO 2017 - Tumore al seno: l’importanza della prevenzione - Dott.ssa Eleonora Angelini, senologa;
21 FEBBRAIO 2017 - Che cos’è davvero l’osteopatia e quali benefici possiamo trarne - Dott. Andrea Cirotti, osteopata;
14 MARZO 2017 - Le buone abitudini che prevengono l’infarto - Dott. Stefano Volpe, cardiologo;
11 APRILE 2017 - Dialogo sulla nutrizione - Dott. Claudio Cirotti, pediatra;
16 MAGGIO 2017 - Gambe gonfie: che fare? Dott. Gianni Sigismondi, angiologo e flebologo.