Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - Serie generale n. 227 del 28 settembre 2016, è stato pubblicato il decreto del Presidente della Repubblica del 27 settembre 2016 con il quale è stato convocato, per il giorno di domenica 4 dicembre 2016, un referendum popolare ai sensi dell’articolo 138, secondo comma, della Costituzione, per l’approvazione del testo della legge costituzionale concernente «Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione», approvato dal Parlamento in seconda votazione a maggioranza assoluta ma inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna Camera e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016. 2

Per il suddetto referendum le operazioni di votazione si svolgeranno nella sola giornata di domenica 4 dicembre 2016, dalle ore 07.00 alle ore 23.00, ai sensi dell’art. 1, comma 399, primo periodo, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 (legge di stabilità 2014).

Le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura della votazione e l’accertamento del numero dei votanti.
Circolare n. 41 del 30-09-2016 - Ministero dell'Interno

AVVISI:
Elettori residenti all'estero - Elettori temporaneamente all'estero
 Opzione voto per corrispondenza
Convocazione dei comizi
Elenco cittadini non diciottenni
Voto domiciliare
Covocazione Commissione Elettorale Comunale nomina scrutatori
Trasporto gratuito elettori disabili
Rilascio tessere elettorali - Interruzione energia elettrica del 02/12/2016

MODULISTICA:
residenti all'estero - modulo opzione voto per corrispondenza
residenti all'estero - modulo opzione voto in Italia

RISULTATI:
scrutini definitivi di tutte le sezioni