Arte, De Martinis: “Nuova sede per l’Albero della Cuccagna”

STELLA MARIS ALBERO

 

partire dal 3 settembre l’opera verrà installata a Montesilvano Colle

Nuova location per l’Albero della Cuccagna, l’installazione realizzata dall’artista Felice Levini, sino ad oggi ammirabile nell’area antistante la Stella Maris di Montesilvano. A partire da sabato 3 settembre l’opera sarà collocata a Montesilvano Colle, nella suggestiva cornice di Largo Belvedere.


«La meravigliosa installazione - spiega l’assessore alla cultura Ottavio De Martinis - ha trovato una nuova location, grazie alla lungimiranza di un cittadino, da sempre sensibile al mondo dell’arte. Bruno Peca, infatti, si è proposto di rimuovere l’Albero della Cuccagna dall’attuale sede per spostarlo a Montesilvano Colle. Il tutto rappresenta l’esempio concreto di un cittadino attivo che, animato dal desiderio di fare qualcosa per la sua comunità, si pone in prima linea. Non possiamo che apprezzare lo spirito di iniziativa e di collaborazione del nostro concittadino».
L’imprenditore Peca si è fatto carico delle spese necessarie alla rimozione dell’installazione e alla nuova collocazione, secondo i principi di cittadinanza attiva e collaborazione con gli enti locali.
L’opera venne realizzata dall’artista romano Felice Levini, nell’ambito del progetto “L'Albero della Cuccagna. Nutrimenti dell'arte”, ideato dal critico Achille Bonito Oliva e che coinvolse 40 artisti internazionali per realizzare su tutto il territorio nazionale la loro visione di questo simbolo legato al nutrimento. L’installazione venne promossa e finanziata da Mario Pieroni e Dora Stiefelmeier fondatori di Zerynthia, associazione per l’arte contemporanea.
«Montesilvano - ricorda l’assessore – è stata l’unica città abruzzese ad essere coinvolta in questo progetto culturale di respiro internazionale. Ottenemmo la possibilità di installare temporaneamente l’opera d’arte nello spazio antistante la ex colonia marina. Ora abbiamo trovato un’altra location che ospiterà questo monumento artistico di grandissimo richiamo. In questa sua nuova collocazione l’Albero della cuccagna potrà dialogare con il mare e con la Bella Addormentata ammirabili dal panorama del belvedere».
«Ho sempre immaginato Montesilvano Colle come un museo d’arte contemporanea a cielo aperto - dichiara Bruno Peca -. Abbiamo la fortuna di avere sul nostro territorio un’installazione di questo calibro e ritengo che il belvedere del borgo possa essere la sua sede ideale».
L’inaugurazione si terrà sabato 3 settembre a partire dalle 18.