Via Rimini, De Martinis: “Ripulite accuratamente le aree esterne”

via rimini puliziaUna capillare e accurata pulizia questa mattina presso le case popolari di via Rimini. L’assessore alle Politiche della Casa, Ottavio De Martinis, insieme a due pattuglie della Polizia Locale di Montesilvano e a tre squadre di operai della nuova ditta che si occupa della gestione rifiuti della città, l’Ati composta da Formula Ambiente e Sapi, hanno liberato le aree esterne delle case di edilizia popolare e alcuni porticati che erano stati letteralmente invasi da mobili e materiali di ogni genere.


«Dopo aver sventato l’occupazione abusiva di uno degli appartamenti - ricorda l’assessore De Martinis – da parte di una famiglia di tre persone ed averlo liberato dai mobili presenti al suo interno, abbiamo dovuto attendere le necessarie autorizzazioni per rimuovere definitivamente gli oggetti. Nei giorni scorsi abbiamo programmato l’intervento per questa mattina, attendendo la conclusione delle procedure di avvicendamento tra le due ditte dei rifiuti, la Tradeco e l’Ati, avvenuto proprio venerdì scorso. Questa mattina abbiamo quindi provveduto alla rimozione dei mobili presenti sotto i due porticati, ma anche di quelli accatastati, purtroppo incivilmente, nei cortili».
Soddisfatti moltissimi residenti che durante le operazioni di pulizia hanno espresso il loro apprezzamento nei confronti dell’Amministrazione.
«Oggi abbiamo operato una serie scrupolosa di interventi, grazie anche alla collaborazione della nuova ditta di gestione dei rifiuti. Ci auguriamo che il decoro restituito alle aree non venga nuovamente violato da altri comportamenti incivili. Le case popolari di via Rimini - dice ancora De Martinis - sono oggetto di degrado a causa spesso della mancanza di rispetto di alcuni cittadini. Molti altri invece sono coloro che si comportano correttamente e meritano di vivere in un ambiente di qualità. Questa mattina abbiamo potuto constatare di persona l’amore che molti dei residenti di via Rimini nutrono nei confronti delle aree comuni. Tre signore, animate dallo spirito di cittadinanza attiva e collaborazione per il bene comune, che tanto quest’Amministrazione sta promuovendo su più livelli, si sono rimboccate le maniche raccogliendo le foglie cadute dagli alberi e piccola spazzatura gettata sulle aree verdi. Si tratta di un bellissimo esempio, che merita un particolare plauso».
Questa mattina, inoltre, la ditta Green Edil, che si occupa della manutenzione del verde del lotto 2 ha effettuato gli interventi di sfalcio proprio in via Rimini.
Per quanto riguarda gli alloggi di edilizia popolare, di proprietà dell'Ater, che ammontano a 310 appartamenti dislocati in via Rimini, via Verrotti, via Aldo Moro, via Foscolo, via Di Vittorio e via Cadorna, l’ufficio comunale Politiche della Casa ha provveduto a sventare diverse occupazioni abusive, ha assegnato 9 alloggi tra il 2015 e il 2016 in via Rimini, uno è di prossima assegnazione ed un altro alloggio è stato assegnato in via Verrotti.