Cinema all’aperto, ultimi appuntamenti nell’Arena dei fiori

Si avvia alla sua conclusione la riuscitissima rassegna “I Colori del Cinema”, il cineforum all’aperto che ha caratterizzato alcune serate estive montesilvanesi. Domenica 28 agosto, verrà proiettato “Non ci resta che piangere”, la pellicola di Massimo Troisi per un grande omaggio al “comico dei sentimenti”. Mercoledì 31 agosto sarà invece la volta di “Roma città aperta” di Roberto Rossellini.
«Dopo la serata dello scorso lunedì che ha visto per la prima volta riproporre il cinema all’aperto lungo viale Europa, abbiamo voluto organizzare anche gli ultimi due appuntamenti proprio nella strada che una volta ospitava l’Arena dei fiori. Tra gli anni ’70 e gli anni ’80, infatti - ricorda De Martinis - viale Europa era un punto di riferimento dell’estate montesilvanese ed era proprio lì che si svolgeva, grazie all’intuizione di Francesco Di Baldassare, uno dei primi cinema all'aperto in Abruzzo che funzionava durante l'estate. Grazie al Cineforum organizzato dall’associazione Pescara Punto Zero abbiamo voluto fare un salto indietro nel passato, riscontrando il favore dei turisti, ma soprattutto dei montesilvanesi che ricordano quei meravigliosi anni. Si tratta di una iniziativa - annuncia l’assessore - che sicuramente ripeteremo negli anni. Ora stiamo pensando anche ad una edizione invernale della rassegna cinematografica».
Ogni film viene anticipato da una breve introduzione a cura di Davide Desiderio, regista e critico cinematografico, e seguito da un dibattito. «Portare queste proiezioni sulla strada ci permette di far ritrovare al cinema la sua anima di arte popolare. Nella rassegna abbiamo cercato di abbinare commedie leggere a pellicole che invece invitano alla riflessione, cercando così di stimolare il pubblico al confronto. Ci auguriamo che questa rassegna possa essere l’inizio di una collaborazione con l’Amministrazione volta proprio a riavvicinare il pubblico a questa bella arte».