Distretto Sanitario, Comune e Asl firmano una convenzione per il completamento della struttura

Sarà il Comune di Montesilvano a realizzare gli interventi di completamento necessari alla consegna alla città del distretto sanitario. Il sindaco Francesco Maragno e Armando Mancini, direttore generale della Asl di Pescara, hanno infatti sottoscritto una convenzione che va così ad integrare l'accordo di programma che i due enti approvarono nel 2008, dando di fatto avvio alla realizzazione del distretto.

Nella convenzione si stabilisce che la Asl ha già messo a disposizione 280.000 euro circa e ne stanzierà altri 500.000 euro circa. Le somme verranno utilizzate dal Comune per la sistemazione delle aree esterne con recinzione e l'installazione di un sistema di videosorveglianza, la realizzazione di un secondo ascensore e delle scale di emergenza. La struttura dovrà inoltre essere adeguata alla normativa antincendio.

«Con questa convenzione -  ha commentato il direttore generale Mancini -  abbiamo posto il tassello conclusivo per il completamento di una struttura di importanza fondamentale per la salute, quale il distretto sanitario. Insieme al Comune seguiremo passo dopo passo tutto l'iter amministrativo che sarà necessario prima dell'avvio dei lavori».

«Con la Asl di Pescara -  ha aggiunto il sindaco Francesco Maragno -  abbiamo stretto una ottima collaborazione. Grazie a questa sinergia siamo riusciti a licenziare un atto, con cui diamo un definitivo impulso ad un progetto necessario per la città. Vogliamo condurre tutto nella massima trasparenza. Non a caso abbiamo voluto coinvolgere nella firma di convenzione anche i rappresentanti del mondo sindacale, che verranno tenuti costantemente aggiornati sullo stato di avanzamento dei lavori».

«Riteniamo molto positiva la firma di questa convenzione -  hanno aggiunto i rappresentanti della Cgil, Cisl, Uil e dei pensionati - . Accogliamo con grande soddisfazione l'impegno assunto dall'Amministrazione nel proseguire in questo iter insieme. Seguiremo il cronoprogramma, con l'auspicio che i tempi di realizzazione della struttura siano il più brevi possibili».