Tutto pronto per il primo Montesilvano Street Food Festival

locandina montesilvano street food

Dalla Liguria alla Toscana. Dal Salento al Lazio fino ad arrivare in Argentina passando per la Spagna. Sono le specialità di tutto il mondo quelle che potranno essere assaporate al primo Montesilvano Street Food Festival che si terrà nel piazzale antistante il Pala Dean Martin – Centro Congressi Montesilvano, da giovedì 14 luglio a domenica 17, dalle 19 a notte inoltrata.


L’iniziativa è organizzata dall’associazione Terra Mia in collaborazione con l’associazione culturale Gente di Strada, «con l’idea - spiega Giulio Ciavattella, presidente di Terra Mia - di portare a Montesilvano prodotti tipici internazionali. Sarà possibile assaggiare, solo per citare alcune specialità, la focaccia ligure, il lampredotto fiorentino, la puccia salentina, la tigella di Latina, le olive all’ascolana, la paella catalana e la carne argentina. E ovviamente i nostri arrosticini e l’immancabile porchetta. Tutti questi sapori saranno accompagnati da birre artigianali molto particolari. Al tempo stesso questa iniziativa consentirà agli espositori di coniugare lavoro e vacanza».
Circa 28 i banchi e i truck che invaderanno il piazzale. Ogni sera sarà inoltre presente un simulatore Ferrari. A partire dalle 21 di giovedì si terrà il concerto dei “The Jerks”, rockabilly trio; venerdì sarà la volta dei “Playson de Cuba”, sabato saliranno sul palco “I BicchieRino”, la cover band di Rino Gaetano e domenica la chiusura è affidata alla pizzica e alla taranta salentina dei “Tamurria”.
«Montesilvano Street Food Festival – afferma l’assessore alle manifestazioni Ottavio De Martinis - è uno degli eventi di punta del nostro cartellone. Questi quattro giorni ci consentiranno di fare un vero viaggio tra i sapori italiani e non solo. Il tutto condito da eventi musicali travolgenti».