Foce del Fiume Saline, ricostruiti gli argini

foce saline«Sono in dirittura di arrivo gli interventi di risistemazione della foce del fiume Saline. Grazie ad un finanziamento regionale abbiamo riqualificato l’area, liberando il letto del fiume dagli ostacoli presenti». È quanto annuncia l’assessore ai Lavori Pubblici, Valter Cozzi. I lavori hanno riguardato la rimozione dei detriti trasportati dal fiume che ostruivano la foce e la ricostruzione degli argini.


Le opere sono state realizzate grazie ad un finanziamento di 50.000 € della Regione Abruzzo, finalizzato alla manutenzione per la tutela e la salvaguardia della fascia costiera. L’area risulta navigabile solo sul lato destro del fiume, in direzione mare-monti.
«Questi interventi che hanno riguardato la risistemazione degli argini del fiume Saline e l’eliminazione dei detriti che invadevano l’alveo fluviale, consentono di tenere maggiormente sotto controllo la portata del fiume, che in caso di abbondanti precipitazioni tende ad ingrossarsi. Si tratta anche di interventi di riqualificazione dell’area a ridosso dei grandi alberghi. Questi lavori hanno migliorato ulteriormente gli interventi che avevamo eseguito già lo scorso anno. Questo intervento conferma l’attenzione massima che la nostra Amministrazione pone sulle questioni ambientali e sul fiume Saline in particolare. Stiamo lavorando affinché quello che fino ad oggi è stato vissuto come un problema possa diventare con il tempo una risorsa per tutto il territorio».