Nasce GelatiaMo, l’associazione dei gelatieri di Montesilvano

GelatiaMo 1I gelatieri di Montesilvano fanno rete e danno vita a GelatiaMo. È stata ufficialmente presentata questa mattina la nuova associazione, nata nell’ambito del forum dedicato al commercio attivato dall’Amministrazione Comunale. 10 i gelatieri del territorio che hanno fondato la nuova associazione, sulla scia delle fortunate AlberghiaMo e RistoriaMo.


La neonata associazione è stata presentata dal sindaco Francesco Maragno, dal presidente della Commissione Commercio Carlandrea Falcone, dal presidente di GelatiaMo, Nadio Caporrelli e dal segretario Giovanni Travaglini.
«La creazione di questa nuova associazione - dichiara il primo cittadino - è l’ulteriore esempio di come cittadini che si responsabilizzano, mettendosi in gioco per il bene della città, possono dare vita ad iniziative virtuose. Anche queste eccellenze del nostro territorio hanno dimostrato di aver compreso che per raggiungere risultati ambiziosi è importante fare rete e condividere obiettivi e progetti». Soddisfatto il consigliere Carlandrea Falcone che ha sottolineato: «Questo settore è famoso per la creatività e la fantasia e sono sicuro che saprà portare un’ondata di freschezza nella nostra città. Oggi grazie al lavoro dei professionisti come quelli che si sono riuniti in quest’associazione, il gelato è considerato un pasto sano e genuino. Siamo certi che questa nuova realtà associativa darà vita ad iniziative capaci di promuovere l’identità enogastronomica del territorio».
«Voglio ringraziare l’Amministrazione Comunale - ha aggiunto il presidente Caporrelli - per averci supportato in questo progetto. Con l’associazione vogliamo lavorare su due fronti: da una parte lo sviluppo di iniziative orientate alla promozione del territorio e delle sue eccellenze, e dall’altra dare vita a progetti di condivisione tra noi professionisti per abbattere gli altissimi costi a cui dobbiamo far fronte. Tra le prime iniziative, intendiamo ideare una piattaforma per l’acquisto in rete di alcune delle materie prime per noi necessarie».
L’associazione, secondo quanto riportato nell’atto costitutivo “si propone di promuovere e diffondere lo sviluppo dell’identità enogastronomica, territoriale e culturale di Montesilvano”. Tra gli obiettivi: la promozione dello sviluppo turistico della Città di Montesilvano; la tutela del paesaggio e del patrimonio storico – culturale della Città; lo svolgimento dell’attività di organizzazione di manifestazioni, nella partecipazione a fiere, mostre e convegni e altre attività volte alla promozione turistica. L’associazione si pone anche una mission formativa, orientata all’approfondimento della conoscenza di tecniche e metodologie della produzione del gelato artigianale e della pasticceria fredda, all’ideazione di iniziative dirette ad incrementare lo sviluppo e la preparazione professionale nel campo della gelateria; nonché alla diffusione della cultura storica e tecnica del mestiere del gelatiere artigiano.
Dopo aver presentato il logo ufficiale dell’associazione e aver sottoscritto lo statuto, i gelatieri fondatori dell’associazione, hanno offerto alla città le loro specialità disponendo un antico carretto del gelato in piazza Diaz.

I SOCI FONDATORI:

Nadio Caporrelli (presidente) - Gelateria 490, Giovanni Travaglini (segretario)- agente di commercio gelatieri, Amedeo Belmonte - Gelateria Belmò, Patrizia Cicconetti (Tesoriere) - Gelateria Livio, Mauro Di Tollo - Alikè, Costantino Ferratusco - Dolce Capriccio, Stefano Rapposelli - Gelateria Adriatica, Daniele Spada - Chicco d’Oro via Marinelli, Umberto Spada - Chicco D’Oro via Vestina, Alessando Zanghi - Il Gelatolo.