Montesilvano ospita l’Accademia del Portiere della Delfino Pescara 1936

accademia portiere1


Dal 15 al 18 giugno, si terrà nel centro sportivo Vestina uno stage con i preparatori della Pescara Calcio

Sarà la città di Montesilvano ad ospitare l’Accademia del Portiere, il campus estivo organizzato dalla Pescara Calcio. La Delfino Pescara 1936, per il secondo anno, ripropone la scuola rivolta a giovani portieri. Dal 15 al 18 giugno, gli iscritti potranno allenarsi in uno stage con i preparatori atletici e gli allenatori della Pescara Calcio, nel centro sportivo Vestina in via Leoncavallo.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina dal sindaco Francesco Maragno, dal consigliere Alessandro Pompei, nonché membro dello staff dell’Accademia del Portiere, da Max Marini allenatore portieri Prima Squadra e Nino Galli preparatore portieri Primavera, responsabili dell’Accademia, e Gabriele Aldegani portiere Prima squadra. Dello staff dell’Accademia fanno parte anche Massimo Luciani, Gianni Di Giacomo, Umberto Primavera e Stefano Roberti, quest’ultimo presente in conferenza stampa questa mattina.

«Siamo particolarmente orgogliosi di ospitare un evento sportivo di portata non solo regionale, ma anche nazionale - ha commentato il presidente della commissione sport, Alessandro Pompei – soprattutto alla luce degli ultimi risultati che la prima squadra sta ottenendo proprio in questi giorni. Voglio ringraziare la Pescara Calcio per l’opportunità che sta dando al nostro territorio. All’Accademia, che è anche una grande vetrina per tutta Montesilvano, parteciperanno anche numerosi ragazzi da fuori regione che pernotteranno al Grand Hotel Adriatico con le loro famiglie».

«Lo sport – ha aggiunto il sindaco Maragno – deve essere considerato anche come un mezzo di aggregazione e socializzazione. Si tratta di un’iniziativa pregevole perché consegna un’opportunità a tutti quei ragazzi che praticano lo sport ad altissimi livelli. I grandi risultati si ottengono con impegno e dedizione. Vogliamo consolidare con la Pescara Calcio questa partnership augurandoci di poter rendere questo campus un appuntamento annuale, che vedrà la cittadinanza sempre più partecipe».

Soddisfazione espressa dai rappresentanti della Pescara Calcio che hanno ringraziato l’Amministrazione Comunale per l’ospitalità. «Il campus - ha ricordato Max Marini – è iniziato due anni fa per trasmettere ai ragazzi entusiasmo e passione. Vogliamo mostrare loro come è possibile divertirsi imparando. Ringraziamo il presidente Daniele Sebastiani, che ha sempre creduto nel progetto dell’Accademia del Portiere, l’intera società nonché gli sponsor che hanno sostenuto questa iniziativa». «Quest’anno abbiamo visionato 215 ragazzi e registrato oltre 600 presenze in allenamento - ha specificato Galli -. Questo stage sarà un’occasione per i ragazzi di allenarsi con dei veri professionisti. Abbiamo organizzato inoltre diversi incontri formativi anche con i genitori dei nostri iscritti, perché il nostro obiettivo è promuovere la cultura dello sport, crescendo ragazzi sani ed educati che abbiano rispetto per l’avversario». «E’ un onore - ha concluso il portiere della Prima Squadra, Aldegani - partecipare all’Accademia, composta da persone preparatissime, con curriculum eccezionali, che mettono passione e cuore in ciò che fanno. Tutti valori che vogliamo trasmettere ai ragazzi che parteciperanno, oltre ovviamente ad una solida base tecnica».

Tra i ragazzi che frequenteranno lo stage, i migliori verranno scelti per effettuare un provino ufficiale con la Pescara Calcio.